EnglishItalian

CONSULENZA

Competenza e affidabilità al nostro servizio

La nostra azienda è specializzata nella costruzione di case prefabbricate in legno e fornisce una consulenza tecnica e formale, completa in ogni fase della costruzione del progetto. Grazie al coordinamento progettuale di professionisti e partner specializzati in tecnologie all’avanguardia, sapremo interpretare i desideri di ogni singolo cliente e realizzarli, progettando ogni volta una casa unica, adeguata alle vostre esigenze. La nostra esperienza è il vostro vantaggio: qualità, certificazioni, efficienza, personalizzazione, tempi e costi certi. Le competenze trasversali del nostro gruppo di lavoro ci permettono di seguirvi in ogni fase, dalla progettazione architettonica a quella esecutiva, fino alla costruzione dell’opera. In questo modo, il cliente può contare su di noi come unico referente per il coordinamento di tutte le fasi di progettazione. Bioabita vi offre soluzioni complete e personalizzate, adatte ad ogni vostra esigenza.

PROGETTAZIONE

Idee per un futuro migliore

Bioabita è un’azienda che si occupa della progettazione, costruzione e commercializzazione di case prefabbricate in legno ecosostenibili. Le case prefabbricate hanno bisogno di meno energia, meno tempo e anche un minor numero di risorse. Costruire una casa è un processo complesso, che richiede l’intervento di diverse figure professionali. La nostra azienda fornisce un servizio completo, dalla selezione del progetto attraverso tutte le fasi di costruzione, fino alla realizzazione della casa. Il nostro team è costituito da professionisti qualificati, che migliorano costantemente le proprie competenze in materia di formazione. Un team professionale e competente di ingegneri e architetti garantisce qualità e affidabilità, puntando sulla cura dei particolari, nel rispetto delle norme e dell’ambiente. La nostra priorità è fornire ai clienti flessibilità operativa e disponibilità alla collaborazione e alla risoluzione dei problemi. Per soddisfare tutte le esigenze, Bioabita propone diversi livelli di finitura: la casa al grezzo, al grezzo avanzato oppure chiavi in mano. Le case che progettiamo sono caratterizzate da durata, stabilità e basso consumo energetico. L’alta qualità e la precisione della lavorazione si ottengono a costi e tempi inferiori rispetto ai sistemi costruttivi tradizionali, spesso poco efficienti e cari. Rispetto all’edilizia praticata con i materiali tradizionali come il calcestruzzo o i mattoni, le strutture in legno provocano l’emissione di una quantità di CO2 più che dimezzata. La strategia progettuale sfrutta il cantiere semplificato e prevede diverse fasi: l’inquadramento, il progetto di massima, la produzione in stabilimento degli elementi in legno, il trasporto in cantiere, il montaggio e la finitura.

COSTRUZIONE

Rapidità, efficienza e sicurezza

Il mondo delle case in legno è molto complesso e le variabili da definire sono innumerevoli. La prima cosa da definire è la tipologia costruttiva. Le più conosciute sono due: la struttura a telaio e la struttura a pannelli X-lam.

Struttura a telaio: questa tipologia costruttiva prevede l’utilizzo di un’ossatura portante, costituita da montanti in legno disposti a distanza piuttosto ravvicinata, sui quali vengono fissati delle lastre in fibrocemento, il freno-vapore e l’isolante (fibra di legno, lana di roccia o lana di vetro). Gli elementi di parete, solaio e copertura vengono prodotti in stabilimento, a differenti livelli di prefabbricazione, e montati successivamente in cantiere. Questo ne permette un rapido montaggio. I vantaggi di questo sistema costruttivo sono:

  • la riduzione di spreco di materiale grazie all’utilizzo di un’ossatura costituita da un reticolo sempre costante di elementi;
  • la riciclabilità e sostenibilità;
  • la tenuta all’aria è garantita senza complicate soluzioni tecniche;
  • la riduzione delle connessioni di carpenteria;
  • la velocità di montaggio e di realizzazione;
  • la facilità di costruzione.

Gli edifici a struttura intelaiata di legno vengono di regola costruiti piano per piano (“platform frame”).

Struttura a pannelli X-lam: questo sistema costruttivo prevede l’utilizzo di pannelli a strati incrociati X-lam, formati da più strati di tavole, sovrapposti ed incollati l’uno sull’altro in modo che la fioritura di ogni singolo strato sia ruotata di 90° rispetto agli strati adiacenti. Il numero degli strati ed il loro spessore può variare in base al pannello e al produttore stesso. Il numero minimo di strati per ottenere un pannello X-lam è 3; tuttavia per ottenere un comportamento fisico e meccanico efficace sotto tutti i punti di vista e corrispondente alla definizione di elemento multistrato, il numero minimo di strati dovrebbe essere pari a 5. I pannelli X-lam sono prodotti con legno di conifera e, di solito, viene utilizzato l’abete rosso. I singoli strati sono composti da tavole di spessore variabile, di regola fra 15 e 30 mm. La larghezza delle singole tavole è pure variabile e va dagli 80 ai 240 mm. Nelle intenzioni di chi ha progettato i pannelli, è necessario cercare di ottimizzare i costi della materia prima, cioè delle tavole di legno. I vantaggi di questo sistema costruttivo sono:

  • la velocità e facilità di realizzazione;
  • la riciclabilità e sostenibilità;
  • la possibilità di prevedere anticipatamente i costi;
  • le elevate prestazioni strutturali durante gli eventi sismici;
  • la possibilità di utilizzare questo sistema anche per la realizzazione di edifici multipiano;
  • la modularità, flessibilità e durabilità nel tempo;
  • la riduzione dei consumi.
Section 1
Section 2
Section 3
EnglishItalian

CONSULENZA

Competenza e affidabilità al nostro servizio

La nostra azienda è specializzata nella costruzione di case prefabbricate in legno e fornisce una consulenza tecnica e formale, completa in ogni fase della costruzione del progetto. Grazie al coordinamento progettuale di professionisti e partner specializzati in tecnologie all’avanguardia, sapremo interpretare i desideri di ogni singolo cliente e realizzarli, progettando ogni volta una casa unica, adeguata alle vostre esigenze. La nostra esperienza è il vostro vantaggio: qualità, certificazioni, efficienza, personalizzazione, tempi e costi certi. Le competenze trasversali del nostrogruppo di lavoro ci permettono di seguirvi in ogni fase, dalla progettazione architettonica a quella esecutiva, fino alla costruzione dell’opera. In questo modo, il cliente può contare su di noi come unico referente per il coordinamento di tutte le fasi di progettazione. Bioabita vi offre soluzioni complete e personalizzate, adatte ad ogni vostra esigenza.

PROGETTAZIONE

Idee per un futuro migliore

Bioabita è un’azienda che si occupa della progettazione, costruzione e commercializzazione di case prefabbricate in legno ecosostenibili. Le case prefabbricate hanno bisogno di meno energia, meno tempo e anche un minor numero di risorse. Costruire una casa è un processo complesso, che richiede l’intervento di diverse figure professionali. La nostra azienda fornisce un servizio completo, dalla selezione del progetto attraverso tutte le fasi di costruzione, fino alla realizzazione della casa. Il nostro team è costituito da professionisti qualificati, che migliorano costantemente le proprie competenze in materia di formazione. Un team professionale e competente di ingegneri e architetti garantisce qualità e affidabilità, puntando sulla cura dei particolari, nel rispetto delle norme e dell’ambiente. La nostra priorità è fornire ai clienti flessibilità operativa e disponibilità alla collaborazione e alla risoluzione dei problemi. Per soddisfare tutte le esigenze, Bioabita propone diversi livelli di finitura: la casa al grezzo, al grezzo avanzato oppure chiavi in mano. Le case che progettiamo sono caratterizzate da durata, stabilità e basso consumo energetico. L’alta qualità e la precisione della lavorazione si ottengono a costi e tempi inferiori rispetto ai sistemi costruttivi tradizionali, spesso poco efficienti e cari. Rispetto all’edilizia praticata con i materiali tradizionali come il calcestruzzo o i mattoni, le strutture in legno provocano l’emissione di una quantità di CO2 più che dimezzata. La strategia progettuale sfrutta il cantiere semplificato e prevede diverse fasi: l’inquadramento, il progetto di massima, la produzione in stabilimento degli elementi in legno, il trasporto in cantiere, il montaggio e la finitura.

COSTRUZIONE

Rapidità, efficienza e sicurezza

Il mondo delle case in legno è molto complesso e le variabili da definire sono innumerevoli. La prima cosa da definire è la tipologia costruttiva. Le più conosciute sono due: la struttura a telaio e la struttura a pannelli X-lam.

Struttura a telaio: questa tipologia costruttiva prevede l’utilizzo di un’ossatura portante, costituita da montanti in legno disposti a distanza piuttosto ravvicinata, sui quali vengono fissati delle lastre in fibrocemento, il freno-vapore e l’isolante (fibra di legno, lana di roccia o lana di vetro). Gli elementi di parete, solaio e copertura vengono prodotti in stabilimento, a differenti livelli di prefabbricazione, e montati successivamente in cantiere. Questo ne permette un rapido montaggio. I vantaggi di questo sistema costruttivo sono:

  • la riduzione di spreco di materiale grazie all’utilizzo di un’ossatura costituita da un reticolo sempre costante di elementi;
  • la riciclabilità e sostenibilità;
  • la tenuta all’aria è garantita senza complicate soluzioni tecniche;
  • la riduzione delle connessioni di carpenteria;
  • la velocità di montaggio e di realizzazione;
  • la facilità di costruzione.

Gli edifici a struttura intelaiata di legno vengono di regola costruiti piano per piano (“platform frame”).

Struttura a pannelli X-lam: questo sistema costruttivo prevede l’utilizzo di pannelli a strati incrociati X-lam, formati da più strati di tavole, sovrapposti ed incollati l’uno sull’altro in modo che la fioritura di ogni singolo strato sia ruotata di 90° rispetto agli strati adiacenti. Il numero degli strati ed il loro spessore può variare in base al pannello e al produttore stesso. Il numero minimo di strati per ottenere un pannello X-lam è 3; tuttavia per ottenere un comportamento fisico e meccanico efficace sotto tutti i punti di vista e corrispondente alla definizione di elemento multistrato, il numero minimo di strati dovrebbe essere pari a 5. I pannelli X-lam sono prodotti con legno di conifera e, di solito, viene utilizzato l’abete rosso. I singoli strati sono composti da tavole di spessore variabile, di regola fra 15 e 30 mm. La larghezza delle singole tavole è pure variabile e va dagli 80 ai 240 mm. Nelle intenzioni di chi ha progettato i pannelli, è necessario cercare di ottimizzare i costi della materia prima, cioè delle tavole di legno. I vantaggi di questo sistema costruttivo sono:

  • la velocità e facilità di realizzazione;
  • la riciclabilità e sostenibilità;
  • la possibilità di prevedere anticipatamente i costi;
  • le elevate prestazioni strutturali durante gli eventi sismici;
  • la possibilità di utilizzare questo sistema anche per la realizzazione di edifici multipiano;
  • la modularità, flessibilità e durabilità nel tempo;
  • la riduzione dei consumi.